Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
Eraicon - Altair's Chronicles.pngEraicon - AC1.pngEraicon - AC2.pngEraicon - Brotherhood.pngEraicon - Revelations.pngEraicon - Liberation.png



Altaïr borseggia un uomo per ottenere dei pugnali da lancio.

Il borseggio è stato un importante metodo per ottenere informazioni, denaro o oggetti. Era una tattica utilizzata dai ladri e dai membri dell'Ordine degli Assassini.

Storia[]

Basso Medioevo[]

Per gli Assassini, durante la Terza Crociata, il borseggio era utilizzato per ottenere informazioni riguardante la loro missione, oppure per ottenere dei Pugnali da lancio.

Altaïr Ibn-La'Ahad si procurava informazioni in modo molto silenzioso, invece per ottenere dei pugnali da lancio borseggiava i ladri oppure, se veniva scoperto, faceva una rissa per sconfiggerli tutti ed ottenerli.

Rinascimento[]

Nel 1476 Ezio Auditore da Firenze, grazie a Paola, imparò a borseggiare i civili per ottenere di solito fiorini o altri oggetti, ad esempio munizioni. Le guardie non potevano essere borseggiate, ma dopo averle sconfitte, Ezio poteva depredare i loro cadaveri. Se l'Assassino veniva scoperto, i civili sia maschi che femmine lo affrontavano in una rissa.

XVI secolo[]

Gli Assassini ottomani, con l'invenzione della lama uncinata, riuscivano a depredare le guardie durante un combattimento. In più, borseggiavano per ottenere elementi per la creazione di bombe.

Rivoluzione americana[]

Haytham Kenway e suo figlio Ratonhnhaké:ton potevano derubare i soldati stando attenti a non essere scoperti, con la possibilità di ottenere dardi a corda, mine, bombe fumogene, dardi avvelenati e cartucce per la pistola. Mentre dai civili lino, carbonella, miele ed altri oggetti vari, ma sempre di poco valore.

Advertisement