FANDOM


"La croce oscura l'orizzonte. [...] La via è aperta. [...] Vai. Da solo."
Giunone.[src]
Retrieval 18

Ieri è morta Lucy Stillman. Desmond Miles l'ha uccisa. O, per essere più precisi, è stato l'esecutore della condanna. Il giudice è Giunone, e il principale motivo della condanna è tradimento. Un'Assassina passata dal lato oscuro della forza...

Battute a parte, probabilmente Giunone, come tutti i membri della Prima Civilizzazione, ce l'ha a morte con i Templari... letteralmente. I motivi sono da cercare addirittura nella guerra tra umani e prima civilizzazione, nel 75.000 a.C., ma se sei immortale o quasi il tempo non è un problema.


Desmond: Ci siamo. Il Colosseo.
Lucy: Andiamo. Saremo lì prima dell'alba.
―Ore 00.09 del mattino.

Andando con ordine, si può cominciare dalla mezzanotte del 9 ottobre. Desmond, per qualche motivo, faceva le ore piccole per rivivere gli ultimi ricordi di Ezio Auditore da Firenze che servivano a localizzare la Mela dell'Eden. Francamente, non capisco perché rivivere i ricordi di notte, visto che erano nel Santuario già dal 16 settembre, avrebbero anche potuto dormire. Comunque, vedono Ezio posare il Frutto nella Cripta sotto il Colosseo, e Desmond esce dall'Animus nove minuti dopo mezzanotte. Dopo aver trovato la password (72), si mettono in viaggio e all'una e undici passano vicino a Siena.

Alle 4:52 arrivano nel Colosseo, e mentre Desmond si fa strada nelle rovine, parla con gli altri. Alle 5:10 trova un tunnel, che Ezio ha esplorato all'inizio del XVI secolo. Un minuto dopo, gli appare un ologramma in taglia reale di Giunone, che comincia a parlare.

"Santa Maria in Aracoeli. Vedete le colonne lungo le navate? Sorgono su rovine romane. Pare che questa chiesa si a stata costruita sopra un antico tempio di Giunone."
―Shaun

Alle 5:24, gli Assassini entrano in Santa Maria in Aracoeli, e Desmond cerca un ingresso al tempio. Fa spuntare un piedistallo dal pavimento della chiesa, e lo attiva alle 5:33. Il pavimento scende giù verso il tempio, e trovano la Mela. Alle 5:50, Lucy muore, e Desmond cade in coma. Alle 8:24 arriva il padre, William Miles, che rimette il figlio nell'Animus.
Alle 8:47, Desmond sente parlare il padre e Rebecca, che sta disattivando il sistema di monitoraggio.


Nulla di nuovo, a parte gli orari, che vengono da Assassin's Creed Initiates, che sembra toglierci ogni dubbio sul fatto che Lucy è morta. Peccato, speravo in un suo ritorno.

Lucy è certamente uno dei personaggi più reali della saga. Una sirena.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.