FANDOM


Eraicon - RevelationsEraicon-Origins

ACO Library of Alexandria

Vista dall'alto della biblioteca.

La Biblioteca di Alessandria è una delle più grandi e significative biblioteche del mondo antico situata ad Alessandria, in Egitto.

Costruito per la prima volta sotto il faraone Tolomeo I Sotere e terminato sotto Tolomeo II, era dedicato alle Muse, le nove dee dell'arte e figlie di Zeus, e si diceva che contenesse dai 40.000 ai 400.000 rotoli. Faceva parte di un più grande istituto di ricerca conosciuto come il Mouseion di Alessandria.

Storia

Nel 48 a.C, Bayek, dopo aver seguito gli indizi nella casa di Aya, andò nella biblioteca di Alessandria alla ricerca di sua moglie. Lì fu accolto dal cugino di Aya, Phanos il Giovane, che spiegò il motivo dell'assenza di Aya. Phanos in seguito ha diretto il Medjay all'ingresso del nascondiglio di Aya sotto la biblioteca.

Nel 1511, durante uno scavo della distrutta Biblioteca di Alessandria, i soldati del sultanato mamelucco scoprirono due sigilli della memoria in una cassa del 331 a.C. Ezio Auditore inviò alcuni Assassini da Costantinopoli ad Alessandria per recuperare i Sigilli.

Curiosità

  • Storicamente, la biblioteca fu parzialmente distrutta durante l'Assedio di Alessandria. Tuttavia, negli eventi del gioco, la biblioteca è rimasta in un unico pezzo senza alcun segno di danni dopo gli eventi dell'assedio. Questo è stato spiegato nel Discovery Tour perché le ricerche hanno suggerito che l'edificio distrutto durante l'assedio era semplicemente un deposito per la Biblioteca, non la Biblioteca stessa.
  • La facciata della biblioteca è ispirata alla Biblioteca di Celso di Efeso.
  • Uno dei enigmi dei papiri era situato nella Biblioteca.

Galleria

Fonti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.