Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
Eraicon - Tecnologia.pngEraicon - Armi.pngEraicon - Isu.png



PL Affranto.png Qui si cerca di espandere la mente degli uomini.

Questo articolo è uno stub e ha bisogno di espandersi. Puoi aiutare Assassin's Creed Wiki aggiungendo altre informazioni.

Il Bastone di Ermete Trismegisto, conosciuto anche come Bastone di Ermete o Caduceo, è un Frutto dell'Eden creato dal filosofo Isu Ermete Trismegisto.

Dalla sua creazione fino al VI secolo a.C., il bastone rimase nelle mani del suo creatore, finché non lo passò a Pitagora, il quale lo passò a sua volta a sua figlia Kassandra un secolo più tardi. Kassandra divenne il Custode del bastone, possedendolo per due millenni per consegnarlo nelle mani dell'Assassina Layla Hassan nel tardo 2018. Nel 2020, il bastone finì nelle mani di Basim Ibn Ishaq, dopo che Layla lo lasciò cadere nel tempio Isu Yggdrasil.

Possessori[]

Funzionalità[]

La funzione primaria del Bastone è quella di garantire l'immortalità a chi lo possiede. Questa immortalità non annulla gli effetti dell'età, ma li blocca finché il Bastone resta di proprietà di chi lo usa, facendoli tornare di colpo una volta che esso viene passato a qualcun altro, causando la rapida morte di vecchiaia del precedente utilizzatore. Il Bastone può anche assumere una forma diversa se il possessore lo desidera, ed è la chiave per sigillare Atlantide.

Il Bastone può essere pericoloso, in quanto corrompe chi non è forte a sufficienza da sopportarne il potere.

Apparizioni[]

Advertisement