FANDOM


Eraicon - Revelations


Gli Athingani costituiscono una delle fazioni assoldabili in Assassin's Creed: Revelations. Gli Athingani sostituiscono nel gioco le cortigiane, non ammesse dalla società ottomana. Gli Athingani erano giocolieri con il fuoco, musici e danzatori.

Origini

Gli Athingani erano un popolo provenienti dai confini orientali della Persia. A volte, venivano chiamati zingari. Questo soprannome è nato dall'idea, errata, che loro fossero stregoni. Gli Athingani venivano talvolta definiti come "gitani", un termine che indica la loro presunta convinzione che fossero venuti dall'Egitto, convinzione errata, dal momento che avevano origini persiane.

Conflitti di gruppo

Gli Athingani erano molto scontrosi quando gli rubavano le provviste. Questo successe con Mirela Djuric, una athingana dalla parte dei Bizantini che avvelenò molte sue compagne per il potere dei Templari. Mirela si mise anche contro Ezio Auditore da Firenze, un Assassino dalla parte delle athingane, e quest'ultimo la uccise nel 1511.

Galleria

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.