Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
Eraicon - Unity.png


L'Aquila di Suger.

L'Aquila di Suger è stata una spada ottenuta dall'Assassino Arno Dorian durante il suo breve soggiorno nella Franciade durante la rivoluzione francese. La spada era una potente reliquia in grado di emettere degli accecanti lampi di luce quando colpiva un nemico, ciò fu possibile grazie alle conoscenze della Prima Civilizzazione con le quali fu costruita.

Storia[]

Intorno al 1140, l'abate francese Suger ordinò a degli orefici parigini di realizzare un vaso decorato a forma di aquila, le cui anse rappresentavano le ali, per poter contenere un oggetto mitico. Infatti Suger realizzò una spada, usando la conoscenza acquisita dalla Mela dell'Eden contenuta nella Testa di Saint-Denis, nascosta nel tempio sotto la città. L'elsa della spada era dorata, decorata con disegni di piume d'aquila, le anse a forma d'ali ed il pomello a forma di testa d'aquila.

Ad un certo punto la spada venne nascosta in una piccola cavità di un muro all'interno delle rovine dell'abbazia di Saint-Denis, fino a quando non venne recuperato dall'Assassino Arno Dorian nel 1794, dopo che risolse gli enigmi di Suger sparsi per la Franciade.

Abilità[]

La spada era capace di emettere lampi luminosi dopo che esso colpiva un nemico. La luce fuoriuscita dalla spada erano molto luminosi tanto da accecare momentaneamente i nemici del suo possessore e stordirli. Ciò fu possibile grazie alle conoscenze di Suger, il creatore della spada, acquisite dalla Mela dell'Eden sulla tecnologia della Prima Civilizzazione.

Statistiche[]

Livello Danno Parata Velocità Gittata Modificatori
* * * * * 8 8 4 2
  • Danno aggiuntivo: +25%
  • Frequenza della comparsa della luce: +30%
  • Raggio dell'accecamento: 15

Fonti[]

Advertisement