FANDOM


Eraicon - Mondo realeEraicon - AC1Eraicon - AC3Eraicon - LiberationEraicon - AC4Eraicon - RogueEraicon - DiscoveryEraicon - Crociata SegretaEraicon - ForsakenEraicon - Black Flag romanzo


Raphael: La maggior parte degli uomini alimenta la loro immaginazione di ciò che sta oltre il mare con storie di percorsi veloci verso Cipango e Cathay ... Ma le mappe di Christoffa raccontano un'altra storia, una che i Templari conoscono abbastanza bene ... leggende di una terra intermedia grande quanto la nostra
Ezio: Un altro continente?
Raphael: Un nuovo mondo, Ezio ...
Raphael Sánchez rivelando a Ezio Auditore i contenuti dell'atlante di Christoffa, nel 1491[src]
Americas (orthographic projection).svg

Posizione dell'America nel mondo.

L'America, un tempo popolarmente conosciute come il Nuovo Mondo, sono un continente che comprende quasi la totalità della terra dell'emisfero occidentale della Terra. La gigantesca massa continentale è tradizionalmente divisa in due subcontinenti, il Nord America e il Sud America, che invece ricevono più comunemente l'appellativo di continenti. A ovest c'è il vasto Oceano Pacifico e ad est, l'Oceano Atlantico che funge da divisione dall'emisfero orientale.

Sebbene fosse la casa di diverse potenti civiltà come i Maya, gli Inca e gli Aztechi, per la stragrande maggioranza della storia umana, era sconosciuta praticamente a tutti in Europa, Asia e Africa. L'Oceano Atlantico fungeva da barriera naturale che segregava i popoli delle due masse continentali, e solo alcuni membri della Confraternita degli Assassini erano consapevoli della sua esistenza.

Tutto ciò cambiò nel 1492, quando il viaggio dell'esploratore italiano Cristoforo Colombo pubblicizzò pubblicamente l'esistenza del continente alla maggior parte degli europei per la prima volta nella storia. Nei secoli a venire l'America conobbe solo un periodo di colonialismo da parte delle potenze europee, e nazioni come Inghilterra, Spagna, Francia, Portogallo e Olanda, che si precipitarono a reclamare il territorio del continente in una gara per le risorse. Con scarso rispetto per i popoli e le loro culture tecnologicamente inferiori che li avevano preceduti, gli europei scacciarono o eliminarono ogni presenza di tutte le popolazioni di indigeni americani nei successivi secoli di conquiste.

Nel frattempo, gli Assassini e i Templari estesero le loro operazioni anche al continente, stabilendo nuove gilde e riti mentre il loro conflitto millenario continuò a infuriarsi. Nei tempi moderni, le Americhe ospitano molte nazioni importanti che sono l'eredità del colonialismo europeo, tra cui Canada, Messico, Cuba, Brasile, Perù e la superpotenza degli Stati Uniti d'America.

Storia

Epoca Isu

Sotto gli Isu, le Americhe furono il sito di molti dei loro Templi, in particolare il Grande Tempio vicino all'odierna Torino, New York che fungeva da struttura centrale dove la Triade Capitolina lavorò per escogitare soluzioni per salvarsi dall'imminente cataclisma solare . Altri complessi includevano l'Osservatorio, un centro di sorveglianza come quello a Hispaniola; un caveau sotto quello che sarebbe poi diventato Chichen Itza che conteneva i dischi della profezia; e una serie di infrastrutture che stabilizzarono la crosta del pianeta.

Dopo che la civiltà Isu crollò nel 75.000 a.C dal loro fallimento nel prevenire il cataclisma e la rivoluzione degli umani, gli umani sopravvissuti proliferarono liberamente, non più sotto il dominio dei loro creatori. Per i successivi millenni, la civiltà umana in tutto il mondo progredì gradualmente.

Le civiltà indigene del'America, separate da quelle degli altri continenti dagli oceani, si svilupparono indipendentemente e senza contatto con i popoli dell'Europa, dell'Asia e dell'Africa. Tale era la segregazione che al tempo della Terza Crociata nel 12 ° secolo, l'Assassino del ramo levantino Altaïr Ibn-La'Ahad era disorientato a guardare il continente americano, ancora sconosciuto, da un globo che proiettò un'ologramma della Terra.

A quel punto, fu uno dei pochi umani nell'emisfero orientale a conoscere l'esistenza del'America, ma il continente non riuscì a distogliere su di sé l'attenzione dei Templari. Nel 1398, il cavaliere templare James Gunn partecipò a una spedizione del nobile norvegese Henry I Sinclair, conte di Orkney che esplorò la costa del Nord America, raggiungendo probabilmente la Nuova Scozia e quello che ora è il Massachusetts.

Fonti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+