FANDOM


Eraicon - Liberation

Amanda Bailey (1730 circa -?) è stata una locandiera che visse a Martha's Vineyard durante la rivoluzione americana.

Biografia

Amanda nacque nel 1730 nella Carolina del Nord. Fu la più grande di tutti i suoi fratelli e le sue sorelle, infatti, all'età di quattordici anni morì sua madre e dovette prendersi carico dell'intera famiglia.

In quel periodo, Amanda incontrò per la prima volta Robert Faulkner, un uomo di mare. Si inviarono lettere per alcuni anni, finché Robert non gli rispose dopo che si era unito al ramo coloniale della Confraternita degli Assassini, scomparendo nel nulla. Sentendo che fosse ancora vivo, Amanda si mise a cercarlo invano. Quindi, si stabilì a Martha's Vineyard dove trovò un lavoro alla locanda locale. Il suo impegno nel lavoro la portò a comprare la locanda stessa.

Nel 1773, Amanda rivide nella sua locanda il suo vecchio amore, Robert Faulkner, che aveva navigato fino a Martha's Vineyard con Connor per reclutare i suoi vecchi compagni David e Richard Clutterbuck e acquistare nuovi cannoni per l'Aquila. All'interno della locanda Connor si avvicina ai Templari Benjamin Church e Nicholas Biddle, ma Amanda notando l'aria di rissa e chiede a Faulkner di portare fuori i suoi amici per evitare problemi.

Nello stesso anno, Amanda chiese aiuto a Faulkner riguardo ad un aumento di navi inglesi nelle vicinanze della costa di Martha's Vineyard.

Tre anni dopo, Amanda incontrò nuovamente Faulkner, ma sull'Aquila, nei pressi del Nantucket. Li informò che Nicholas Biddle, ora capitano della USS Randolph, attaccava quelle coste sostenendo la presenza di lealisti. Sentendo rumori di cannoni in lontananza, Amanda dovette nascondersi sottocoperta. L'Aquila fu costretta a salvare un mercantile dagli attacchi dei Templari e della Randolph, che si allontanò con l'arrivo della nave avversaria. Terminato lo scontro, Amanda si complimenta con la bravura di Connor dimostrata nello scontro che ha visto sul ponte cannoni, venendo rimproverato da Faulkner.

Durante la rivoluzione americana, Amanda divenne una spia per la causa dei patrioti. Tuttavia, si scoprì il suo coinvolgimento nella lotta solamente nel 1919, quando fu rinvenuta una scatola della corrispondenza personale, dove ci furono le sue lettere in codice nella calligrafia di Benjamin Tallmadge.

Galleria

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+