FANDOM


Eraicon - AssassiniEraicon - RevelationsEraicon - InitiatesEraicon - Crociata Segreta


Ahmad Sofian
Ahmad Sofian si suicida
Informazioni biografiche
Morto

1176
Masyaf, Siria

Periodo storico

Basso Medioevo

Informazioni politiche
Affiliazioni

Assassini

Altre informazioni
Appare in

La Crociata Segreta
Revelations (Citato)
Initiates

Ahmad Sofian (? - 1176) è stato un membro dell'Ordine degli Assassini e padre di Abbas Sofian.

Durante l'assedio di Masyaf egli ricevette l'ordine di infiltrarsi nell'accampamento dei Saraceni. Assieme a lui andò anche Umar Ibn-La'Ahad. Riuscirono ad entrare nella tenda di Saladino, ma nella fuga dall'accampamento Umar uccise un nobile e Ahmad venne catturato. Venne portato nei pressi della fortezza di Masyaf e minacciato di morte, ma dopo essere stato torturato fece il nome di Umar e lo accusò dell'assassinio del nobile. Dopodichè lo liberarono e tornò nella fortezza, ma Umar venne ucciso. Altaïr lo accusò per la morte di suo padre.

Tempo dopo, il rimorso per aver fatto giustiziare Umar lo stava consumando; non riusciva a dormire e stava diventando pazzo. Una notte entrò nella stanza di Altaïr (allora undicenne) e, dopo essersi scusato con il ragazzo, si suicidò. Nessuno seppe mai come morì perchè Al Mualim disse ad Altaïr che doveva rimanere un segreto.

Fonti

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Fandom may earn an affiliate commission on sales made from links on this page.

Stream the best stories.

Fandom may earn an affiliate commission on sales made from links on this page.

Get Disney+