Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki
PL Affranto Qui si cerca di espandere la mente degli uomini.

Questo articolo è uno stub e ha bisogno di espandersi. Puoi aiutare Assassin's Creed Wiki aggiungendo altre informazioni.

Ahmad Sofian (? - 1176) è stato un membro dell'Ordine degli Assassini e padre di Abbas Sofian.

Durante l'assedio di Masyaf egli ricevette l'ordine di infiltrarsi nell'accampamento dei Saraceni. Assieme a lui andò anche Umar Ibn-La'Ahad. Riuscirono ad entrare nella tenda di Saladino, ma nella fuga dall'accampamento Umar uccise un nobile e Ahmad venne catturato. Venne portato nei pressi della fortezza di Masyaf e minacciato di morte, ma dopo essere stato torturato fece il nome di Umar e lo accusò dell'assassinio del nobile. Dopodichè lo liberarono e tornò nella fortezza, ma Umar venne ucciso. Altaïr lo accusò per la morte di suo padre.

Tempo dopo, il rimorso per aver fatto giustiziare Umar lo stava consumando; non riusciva a dormire e stava diventando pazzo. Una notte entrò nella stanza di Altaïr (allora undicenne) e, dopo essersi scusato con il ragazzo, si suicidò. Nessuno seppe mai come morì perchè Al Mualim disse ad Altaïr che doveva rimanere un segreto.

Fonti[]

Advertisement