Assassin's Creed Wiki

Le wiki internazionali di Assassin's Creed si uniscono per porre fine alla cultura tossica all'interno di Ubisoft.
→ Per saperne di più

LEGGI DI PIÙ

Assassin's Creed Wiki
Advertisement
Assassin's Creed Wiki


Triangolo 72

Il tetragramma sulla porta della Cripta.

Il numero 72 è molto importante per gli Assassini moderni. Era, appunto, la chiave d'accesso per entrare nella Cripta del Colosseo ed accedere al Tempio di Giunone, durante il recupero della Mela dell'Eden nell'ottobre del 2012.

Storia[]

Come evidenziato nelle pergamene di Romolo, il primo che fece uso del numero 72 come password per la Cripta fu Marco Giunio Bruto, intorno al 45 a.C. Successivamente, la cripta venne aperta da Ezio Auditore da Firenze nel 1506, per sigillarvi la Mela dell'Eden in suo possesso. Grazie alla visione di Desmond su Ezio che tornava nel Santuario sotto la Villa anni dopo l'attacco, gli Assassini capirono che l'Auditore era tornato a Monteriggioni per lasciare un indizio sulla chiave d'accesso alla Cripta e prendere la mela.

L'indiziò che lasciò Ezio, consisteva in una tetraktys - un'incisione di un triangolo equilatero, con altri nove equilateri al suo interno - incisa sul muro del passaggio che portava dallo studio di Mario al Santuario. Sotto al disegno i possessori dell'occhio dell'aquila potevano leggere i numeri 1419, 1420 e 1421.

Scoperta[]

"Il Tetragramma. I 72 nomi di Dio. Vedete? Sono tutti contenuti in tre versetti. Esodo, dal 19 al 21. E sentite questa, vi piacerà, riordinando le quattro lettere del nome di Dio nell'alfabeto ebraico all'interno del triangolo equilatero, la loro somma equivale allo stesso identico numero: 72."
―Shaun Hasting agli altri Assassini, 10 ottobre 2012[src]
72villa

Lucy e Desmond osservano la tetraktys a Villa Auditore.

Quando, nel 2012, il gruppo di Assassini arrivò per la prima volta a Monteriggioni e ottenne l'accesso al Santuario, Desmond notò e lesse i numeri scritti sul muro. Shaun Hastings ipotizzò che i numeri indicassero tre anni del '400, anche se non capiva quale fosse il nesso tra di loro. Dopo aver scoperto la posizione della Mela attraverso l'Animus, gli Assassini inziarono a riflettere su come raggiungere la Cripta sotto il Colosseo. Rebecca Crane fu la prima ad accorgersi che era necessaria una password, ma l'interruzione della linea elettrica, impedì di rivivere altri ricordi di Ezio per scoprire quale fosse.

Mentre i compagni pianificavano come agire nell'oscurità che avvolgeva il Santuario, Desmond andò davanti al simbolo all'entrata, rileggendo i numeri. Ragionandoci ancora una volta, Shaun scoprì il significato dei numeri, spiegandoli poi ai compagni; essi indicavano i 72 nomi di Dio trovati nell'Esodo, contenuti all'interno del capitolo 14, nei versetti dal 19 al 21. Ottenuta la parola d'ordine, gli Assassini lasciarono Monteriggioni e si diressero verso il Colosseo. Mentre Desmond si faceva strada tra le rovine, e il percorso della Tana di Romolo, Lucy Stillman notò che la data di quel giorno, il 10 ottobre, era esattamente 72 giorni prima del lancio del satellite delle Abstergo Industries, pronto per il 21 dicembre.

La squadra arrivò poi al Tempio di Giunone, dove si trovava la porta della Cripta. Dopo essersi domandato se la porta capisse anche l'inglese, Desmond pronunciò "72" ad alta voce, aprendo così la porta e permettendo agli Assassini di entrare. Quando il giovane attivò la Mela sigillata nella Cripta, l'Isu Giunone gli disse che il suo viaggio sarebbe iniziato il settantaduesimo giorno prima del risveglio.

Curiosità[]

  • Giovanni Mocenigo fu il 72° doge di Venezia.
  • Rodrigo Borgia e Maria Auditore sono morti a 72 anni.
  • Per raggiungere il Nuovo Mondo, Haytham Kenway impiega 72 giorni.
  • Desmond Miles è nato il settantaduesimo giorno dell'anno 1987.
  • Come detto da Shaun, la costruzione del Colosseo è iniziato nell'anno 72.
  • William Miles menzionò in una e-mail diretta a Shaun, che il team di Osaka avrebbe dovuto prendere contatto con il quartier generale entro 72 ore, ma perse le comunicazioni.
  • Nel famoso disegno a penna di Leonardo da Vinci , "Uomo vitruviano", lo spazio tra la parte inferiore del braccio e la parte superiore della gamba dell'uomo ha un angolo di 72 gradi.
    • Un arco su di un ponte nel suo famoso dipinto, la Gioconda, sembrava mostrare il numero 72.
  • In Assassin's Creed: Revelations, Ezio può addestrare un totale di 72 reclute al grado di Assassino.
  • Secondo il database di Assassin's Creed II, San Gimignano possedeva 72 torri nel suo periodo di massimo splendore.
  • Nel 1308, durante i processi relativi allo scioglimento dei Cavalieri Templari, 72 dei cavalieri arrestati testimoniarono davanti a Papa Clemente V.
  • Assassin's Creed: Initiates afferma che Daniel Cross spesso trascorreva fino a 3 giorni nell'Animus, l'equivalente di 72 ore.

Fonti[]

Advertisement